mercoledì 4 dicembre 2013

Ricordi di caldo

Fa freddo, mooolto freddo, e inevitabilmente il mio pensiero corre a quando mi sono goduta il caldo come una lucertola sul muretto. Quest'estate non sono andata al mare ma, visto che mi laureata, i miei genitori mi hanno regalato un viaggio in Egitto, più precisamente a Marsa Alam. 
All'inizio avevo paura per l'alimentazione, mi vedevo già denutrita e per sicurezza avevo riempito la valigia di merendine in stile kit del pronto soccorso alimentare. Con grande sorpresa invece ho trovato sempre qualcosa da mangiare, soprattutto carboidrati, facevano delle pizzette sul momento e potevi condirle come volevi, idem per la pasta ma il buffet era abbastanza ricco e mi sono portata qualche idea a casa. Non sono un tipo che ama la vita sfrenata e preferisco il relax di un mare limpido straripante di pesci. Erano diversi anni che non avevo l'occasione di immergermi in un mare così bello, c'era una passerella al termine del quale ci si poteva tuffare direttamente sulla barriera corallina, bè un pò più in la onde evitare sfracellamenti. Il primo impatto mi ha tolto il fiato nel vero senso della parola, la vastità e la profondità del mare mi hanno spiazzata ma il tempo di realizzare e stavo già muovendo le pinne alla ricerca di qualche pesce. 
Amo moltissimo fare fotografie e li mi sono proprio data da fare, ho praticamente censito la popolazione dei paguri ahah. Vi lascio qualche scatto di quel viaggio. Certo che veganchef88 abbreviato (Vc88) non suona proprio benissimo ahahahahaha
 
 
 
Ecco le idee che mi sono portata dietro:
Riso con zucchine e ceci: clicca qui
Riso con le lenticchie: clicca qui
Patate speziate: clicca qui
Vi piacciono le foto? :) Potrei iniziare ad inserirne qualcuna, ne ho diverse che mi sono riuscite bene, soprattutto agli insetti. Buona giornata!

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie! I miei soggetti preferiti sono le libellule ma per riuscire a fare una bella foto devo scattarne un milione ahha belle e impossibili!

      Elimina