venerdì 1 agosto 2014

I vincitori del secondo contest

Con ben 84 gustosissime ricette si è concluso il mio secondo contest nato per festeggiare le 200.000 visualizzazioni del blog, adesso siamo già a 216.000!! Vi ringrazio ancora perchè grazie a voi il blog sta crescendo sempre di più, ho inserito anche il tasto per potersi iscrivere, lo trovate a sinistra, e siamo ben 259!!
Veniamo al concorso, le ricette sono state tante e davvero gustosissime, scegliere non è stato affatto facile! Invito le vincitrici a mandarmi su facebook il loro indirizzo per ricevere il 'premio' (rimarrà una sorpresa fino all'arrivo :), spero di riuscire a mandarlo velocemente ma causa lavoro e orari assurdi non assicuro l'arrivo già per questa settimana! Ancora complimenti a tutti, ci vediamo per il prossimo concorso alla soglia delle 500.000!!!

RICETTA VINCITRICE DELLA CATEGORIA 'PIU' VOTATA DA VOI'
Con ben 92 voti hanno vinto le polpette di EnjoyLife, sinceramente quando ho inserito le sue tre ricette le ho davvero apprezzate e sarebbe state delle ottime candidate per la ricetta scelta da me. Davvero tantissimi complimenti


POLPETTE DI BIETOLE, PATATE E QUINOA di EnjoyLife
Ingredienti (per 16 polpette):

-200 gr. di bietoline (scegliere le foglioline più piccole e tenere, senza costa)
-400 gr. di patate
-100 gr. di farina di ceci
-50 gr. di quinoa
-2 cucchiai di semi di girasole
-2 cucchiai di semi di sesamo
-1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
-pangrattato q.b.
-sale integrale
-pepe
-erba cipollina
-olio extravergine di oliva

Procedimento:
Per prima cosa cuocere a vapore le bietoline. Con questo tipo di cottura vitamine e sali minerali non vengono dispersi ed è quindi vantaggiosa da un punto di vista nutrizionale. Una volta cotte (è sufficiente una cottura leggera) metterle a sgocciolare ed intiepidire. Nella stessa pentola cuocere, sempre a vapore utilizzando la stessa acqua, le patate sbucciate e tagliate grossolanamente e, quando sono morbide schiacciarle con una forchetta e versarle in una ciotola. Strizzare bene le bietole cotte precedentemente, tagliarle molto sottili ed unirle alle patate schiacciate.
Cuocere la quinoa nell'acqua utilizzata per le cotture a vapore, se necessario aggiungere un po' d'acqua e riportare a bollore, prima di versare la quinoa. Cuocere per una ventina di minuti, quindi spegnere il fuoco e lasciare riposare cinque minuti nell'acqua di cottura, prima di scolarla. Lasciarla raffreddare leggermente e poi unirla al composto di patate e bietole. Aggiungere anche il sale, il pepe, l'erba cipollina, 2 cucchiai di olio evo, i semi di girasole ed il lievito alimentare in scaglie, quindi mescolare bene il tutto con le mani. Aggiungere infine la farina di ceci e continuare ad impastare con le mani. Se le verdure non sono ben strizzate, potrebbe volerci un po' più di farina di ceci e comunque fino a raggiungere la giusta consistenza, non troppo asciutta, tenendo conto che il composto sarà sempre un po' appiccicoso. Versare un po' di pangrattato in un piatto e mischiarlo con i semi di sesamo, quindi, con le mani leggermente bagnate, formare delle polpette dalla forma leggermente schiacciata, rotolarle nel pangrattato misto a sesamo e posizionarle nella placca del forno rivestita di carta da forno.Versare sopra le polpette un filo di olio e infornare in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti. Servire le polpette tiepide, accompagnate da insalatina mista. Buon appetito!






RICETTA VINCITRICE DELLA CATEGORIA 'SCELTA DA ME'
Scelta moooolto difficile, non ho guardo la difficoltà o se il creatore fosse o meno proprietario di un blog, mi sono fatta guidare dal mio stomaco e questa ricetta è semplice ma mi fa molta gola. 


INVOLTINI DI MELANZANE AL PANGRATTATO SAPORITO di Veronica Roccaforte
Ingredienti (per 2 persone)
-una melanzana grande e soda, di quelle viola scuro/nero, affettata e grigliata
-salsa di pomodoro, preferibilmente fatta con pomodori freschi ma va bene anche in scatola, cotta per circa 15-20min con due spicchi d’aglio tritati
-2 cucchiai di tahini
-Pangrattato, circa un bicchiere e mezzo
-Olio evo, 5 cucchiai
-Sale q.b.

Preparazione del ripieno: 

Tostate leggermente in una padella antiaderente il pangrattato, solo per 1-2minuti. Versatelo in un recipiente e aggiungete 5 cucchiai d’olio, 5 cucchiai di salsa di pomodoro, 2 cucchiai di tahini, amalgamando bene l’impasto ad ogni ingrediente. Salate a piacere. La consistenza del ripieno dovrà essere pastosa quando lavorato, quindi se vi sembrerà secco aggiungete un altro cucchiaio di salsa di pomodoro e un altro cucchiaio d’olio. Dopo aver grigliato la melanzana, conditela con sale e un filo d’olio. Disponete la fetta di melanzana su un piano e mettete sopra una cucchiaiata di ripieno, distribuendolo su tutta la superficie e pressandolo bene, ma non troppo per non distruggere la melanzana. Arrotolatela e bloccate con uno stuzzicadenti. Quando avrete arrotolato tutte le vostre fette e creato gli involtini, potrete passarli in padella per un minuto a lato con un filo d’olio, giusto per dare un po' di croccantezza in più all’esterno, ma è facoltativo. Servite con un’insalata verde. Bon appétit!

8 commenti:

  1. complimenti!!!!!
    e queste due ricettine... sfiziose e da provare assolutamente ^_^
    un abbraccio !

    RispondiElimina
  2. Grazie a tutti :-)
    E' stato un piacere partecipare al tuo contest e ti ringrazio molto per l'opportunità!
    ti scrivo l'indirizzo su facebook.......curiosa :-)
    Grazie ancora
    A presto
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti Serenaaaaaa! :D sono contenta che abbia vinto tu e complimenti a Veronica...l'aspetto degli involtini e' golosissimo!
      Sara' per la prossima..:)
      Roby

      Elimina
    2. Te lo sei proprio meritato!

      Elimina
  3. Complimenti ai vincitori! due ricette da provare ;) un bacione

    RispondiElimina
  4. Complimenti, ottime ricette!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  5. congratulazioni ai vincitori! :-)

    RispondiElimina